Campionato 2017/18

ARCI CANALETTO – ASD PAPINI 96-70

Dopo la seconda, bruciante sconfitta contro i giovani Red Claws, è il momento di affrontare i giovanissimi dell’ASD Papini per il Canaletto, menomato per l’occasione del settore lunghi: Frio, Carpani, Tarantola e Tonino Augustino fuori (quest’ultimo non credo saltasse due gare di fila dai tempi dei 30 secondi… paste?) con coach D’Amelio che getta nella mischia il rientrante Bencaster per affiancare Pippone Perli sotto i tabelloni.

Si tratta di un ottimo allenamento per la truppa oggi in giallofluo per la gioia del lookmaker Crespy, in quanto i ragazzi della Papini mettono in campo tutta la loro bella giovinezza che ancora non fugge tuttavia, correndo come dei disperati per tutto l’arco dei 40′; perdipiù cominciamo pure a uomo, giusto per tenerci un attimino in forma. La pratica ASD Papini dura tuttavia i 5′ che impieghiamo per mettere in piedi il break con cui doppiamo gli ospiti (24-12 a inizio secondo quarto) e così possiamo dare ampio spazio alle rotazioni di tutti gli effettivi a referto.

L’occasione è ghiotta quindi per il Tiscio che mette a referto la seconda doppia cifra in poco più di un mese di militanza canalettese (e no, non vuole essere un’occasione per scroccare altra focaccia fatta in casa) In generale mandiamo in doppia cifra ben 4 giocatori (Pippo, Lorenzoppi, Matteo Bonanni per il quale questi mesi lontano da parquet canalettese sembrano passati come dieci secondi, e il suddetto Tiscione) con Nardo e Mirko a flirtare coi dieci. Da segnalare peraltro l’MVPaste di questo turno : il cesto in penetrazione del vicepresidente col 9. Attendiamo ora con trepidazione la prima bomba da 3.

Finisce 96-70 con l’ASD che si toglie lo sfizio di vincere 26-22 l’ultimo quarto e la sgambatona che ci proietta belli carichi alla trasferta più lunga della regular season, alla Dogali di Carrara per lo scontro con i Legends locali di stasera. Lunedì prossimo si concluderà con Lerici la stagione regolare, prima di iniziare la rumba playoff.
Alla quale non vogliamo certo assistere a braccia conserte.

TABELLINO CANALETTO: Artioli 2, Crespiani 8, Zoppi 16, Simonelli 2, Bonanni 15, Tiscione 16, Perli 21, Nardini 9, Bencaster, Mezza, Albertini 7.

Il Profe