Uncategorized

ARCI Canaletto – Las Pezia Tunas 67-37 ( PO – 1/4 finale – Gara1 )

Quarti di Finale – Gara1 – Playoff 2016/17

It’s Playoff time, baby!
Si scalda l’atmosfera ed è tempo di Playoff UISP. Prima contro ottava della regular season e a far visita ai Campioni D’Italia arrivano i Las Pezia Tunas che nella corsa all’ottavo posto bruciano i Pirati di Cadimare. Le ore che ci avvicinano alla palla a due sono scosse dall’ennesimo forfait del nostro roster. Capitan Sanchini è fuori fino alla fine dei Playoff e si va ad aggiungere agli infortunati di più o meno lungo corso Kotica e Pippo Perli.
Siamo questi, siamo corti, siamo pochi, ma per vendere cara la pelle siamo più che sufficenti.
Insomma data la mancanza del Capitano è giunto il tempo di vedere Tony stringere la mano all’arbitro di turno durante il riconoscimento? Manco pu’ cazz, Ciuffo capitano, per te Tony se ne riparla.
Quintetto rivisitato con Lore, Nardo, Mirko, Tony e il Frio. Partiamo, come spesso ci capita con le formazioni meno prestanti, con il freno a mano tirato. Tiro dopo due passaggi e i giovani Tunas corrono che è un piacere. Paradisi e Signani firmano 16 punti dei 18 che mettono a referto i tonni. Per noi 18 punti subiti in un quarto sono un’enormità e fortunatamente lo strapotere del pompiere sotto le plance e i tiri in sospensione di Tony e Mirko ci permettono di chiudere avanti di 2 i primi 10 minuti.
Per andare via abbiamo bisogno di difendere e i 7 punti che concediamo tra secondo (2) e terzo (5) quarto sono la nota più lieta della serata. Dicevo all’inizio che siamo pochi ma tutti quelli che vengono chiamati in causa entrano con il piglio giusto. Nel terzo quarto one-man-show del Vecchio Carti. L’ex C.R.D.D. e Spezia 93 (il Profe dice che citare le vecchie squadre fa molto Flavio Tranquillo, quindi mi adeguo…) lascia li 10 punti nella retina dei Tunas come se fosse Antani con la tripla facile e la supercazzola prematurata.
Raffreddata la mano del Carty la partita ha più poco da raccontare se non che Tarantola a fine partita chiede i soldi per riverniciare i ferri a me e al Ciuffo che scioriniamo, in coppia, un fantastico 2su25 da oltre l’arco dei 6,75.
Neanche il tempo di finire di scrivere ste due minchiate ed è già tempo di gara 2, giovedì 18/05 @Tunas.

PARZIALI:
20-18 / 16-2 / 19-5 / 12-12
TABELLINI:
ARCI Canaletto: Artioli 10, Ciuffardi 4, Crespiani 4, Zoppi 12, Augustin 10, Nardini 5, Bencaster 4, Frione 18, Mezza.
Las Pezia Tunas: Campagnolo 5, Bertagna, Imbriolo 2, Russo 1, Curetti 2, Galletti 5, Veneti 2, Paradisi 12, Trafossi, Signani 8, Vinci, Tocci.